Tirocinio Veloce


Dopo anni di studio, il conseguimento della laurea, l’abilitazione all’esercizio della professione e magari un master dovresti essere PRONTO per entrare nel mondo del lavoro.

Appunto: Dovresti…

E allora ti chiedo: Ti senti pronto?

Se la tua risposta è si chiudi pure e smetti di leggere, altrimenti fai bene attenzione a quello che sto per dirti!

Sai qual è il più grande problema che hai quando cerchi lavoro ma non hai ancora esperienza sul campo?

Si, per quanto scontata sia la risposta, il problema è proprio che non sai fare nulla a livello pratico…

Immagino già la scena di te che vai a fare un colloquio presso lo studio tecnico o l’impresa di turno e succede pressapoco questo:

____________________________________

Datore di lavoro: Hai qualche esperienza lavorativa?
Tu: Lavoro lavoro no… ma ho fatto un tirocinio all’università e ho seguito un master di secondo livello!
Datore di lavoro: ok… ma sai fare un computo metrico?
Tu: ehm… teoricamente si. L’abbiamo visto al corso di organizzazione del cantiere ma non l’ho mai fatto
Datore di lavoro: Va bene… Sai usare autocad o archicad?
Tu: ehm… no. Non ci fanno usare software all’università. Facciamo solo teoria e qualche esercitazione a mano.
Datore di lavoro: Sai cos’è una Cila, come si fa un APE, una voltura, un accatastamento?
Tu: ehm… no. Niente di tutto questo!
Datore di lavoro: Allora non sai fare niente…
Tu: ehm… no.
Datore di lavoro: Va bene, visto che non sai fare nulla se vuoi venire a fare un po’ di pratica puoi cominciare anche domani mattina! Ovviamente visto che non sai fare nulla per i primi tempi non ti daremo nulla! Appena impari a fare qualcosa poi ne parliamo.
Tu:

____________________________________

Allora cosa ne pensi? Non va più o meno così?

 

Si, lo so perché ci sono passato prima di te e so bene quanto è frustrante questa situazione!
Anni passati sui libri a studiare e quando si tratta di iniziare a fare qualcosa di concreto ci si ritrova con un pugno di mosche in mano (anche perché di soldi neanche l’ombra…)

Che poi la cosa più triste è che la frase: “visto che non sai fare nulla per i primi tempi non ti daremo nulla” vuol dire che per almeno un anno ti sfrutteremo, ti faremo fare fotocopie, andare a prendere i caffè al bar, farti fare la fila alla posta al posto nostro, rilegare le relazioni e ogni tanto compilerai qualche pratica ma non per intero perché senno poi impari!

Mentre la frase: “Appena impari a fare qualcosa poi ne parliamo” vuol dire che quando andrai a bussare cassa perché senti, giustamente, di meritarti un compenso per il lavoro che svolgi ti diranno: c’è poco lavoro… i clienti non pagano… l’edilizia è ferma… ecc… che tradotto vuol dire grazie per esserti fatto sfruttare, ora troveremo un altro pollo da sfruttare!

Bene! Se a te questa situazione sta bene non ho nulla da dirti (o meglio avrei tante cose da poter dire di una persona che accetta di farsi sfruttare così ma sarebbero cose poco carine quindi evito)

Se invece pensi che bisognerebbe trovare un modo di fare esperienza, senza aver mai messo piede in uno studio, e senza perdere tempo e soldi a fare tirocinio in uno studio (Si anche soldi… i viaggi, i pranzi, il tempo hanno un costo!) allora ho una buona notizia per te:

Ho la soluzione a questo problema!

Si, hai capito bene! Conosco il metodo facile e veloce per farti fare pratica senza metterci anni per imparare a svolgere le più comuni pratiche che si svolgono quotidianamente in uno studio.

 

Immagino ti stia chiedendo come, vero?

 

Semplicemente facendoti fare un TIROCINIO VELOCE.

____________________________________________________________________


____________________________________________________________________

Ovvero da quello che in genere è un tirocinio presso un qualunque studio tecnico eliminiamo tutte le cose inutili, del tipo:

  • Fare fotocopie;
  • Andare a prendere il caffè al bar;
  • Aprire la porta;
  • Rispondere al telefono;
  • Fare la fila alla posta per inviare qualche raccomandata;
  • ecc…

e andiamo direttamente al sodo e ci concentriamo ad insegnarti come far fronte alle più comuni pratiche lavorative. 

Vogliamo portarti praticamente al nostro livello.

E no, non sono impazzito – anche se ho valutato a lungo se proporre questa opportunità!

Semplicemente l’ho fatto perché sono stufo di 2 cose che tutti i liberi professionisti conoscono bene in quanto ci sono passati anche loro a inizio carriera:

 

  1. Perdere tempo senza imparare nulla di realmente utile per la tua professione in uno studio per almeno il primo anno (o anche due a volte…);
  2. Lavorare da 8 a 12 ore al giorno – come uno schiavo – senza neanche la sicurezza di un guadagno serio (anzi… rimettendoci anche i soldi per i viaggi e i pranzi, oltre che al tempo)!

 

Per questo motivo ho deciso di far partire il corso che rappresenterà la svolta della tua vita professionale e personale: TIROCINIO VELOCE

____________________________________________________________________


____________________________________________________________________

TIROCINIO VELOCE è un corso a taglio pratico di durata 120 ore suddivise in 15 giornate di alta formazione!

 

Imparerai come fare praticamente (Tramite esempi pratici ed esercitazioni mirate): 

  • Pratiche catastali (volture, accatastamenti, catasto terreni e fabbricati, ecc..);
  • Pratiche iscrizione albo gestori ambientali ;
  • Requisiti di idoneità tecnica per i mezzi di trasporto, per le attrezzature e per il personale addetto;
  • Pratiche ambientali (Via, Vas, Aia, Aua);
  • Disposizioni specifiche in materia di:

– emissioni in atmosfera;

 – scarichi idrici;

 – acustica ambientale;

 – gestione rifiuti.

 – calcolo TARI

  • Certificazione energetica degli edifici residenziali e non;
  • Pratiche comunali (Scia, Dia, Cil, Cila, Agibilità, ecc..);
  • Basi di progettazione architettonica con ArchiCAD (2D e 3D);
  • Consulenze tecniche d’ufficio e di parte;
  • Adempimenti sulla Privacy;
  • Fatturazione elettronica;

 

Destinatari:

  • Studenti universitari, Neo-Laureati, Liberi professionisti, in possesso di:

– Diploma

– Laurea Triennale

– Laurea specialistica o magistrale

 

Metodologie:

  • Attività frontale d’aula con esercitazioni e attività pratiche.

 

Risultati attesi:

  • Miglioramento delle competenze per un rapido inserimento nel mondo del lavoro a partire dal giorno stesso di chiusura del corso;

 

Numero di partecipanti:

  • Accetteremo al massimo 15 iscrizioni per classe proprio per permettere a tutti i partecipanti di esercitarsi a dovere nell’elaborazione delle pratiche e dei documenti che andremo ad analizzare.

 

____________________________________________________________________


____________________________________________________________________